Back

Volley, serie C: Tomei vince e va in fuga. Torretta concede il bis, stop per Rosignano

Condividi questo:

Non perde un colpo in Serie C maschile di volley il CCS Bacci MVTomei. La formazione dei Vigili del Fuoco labronici si sbarazza senza troppi affanni (25-12, 25-15, 25-13 i parziali) del fanalino di coda della classifica del girone, il Montebianco. Tutto facile per la truppa di Piccinetti, con il favore ulteriore di giocare tra le mura amiche del PalaCampania. Tutto secondo copione a Livorno, decisamente meno per la diretta rivale del Cus Pisa che scivola a sorpresa contro l’Upc Volley e incappa nel primo passo falso della stagione. Grazie al contemporaneo stop dei pisani, il Tomei va quindi in fuga in testa solitaria dopo sei giornate. Punteggio pieno a quota 18, con il Cus fermo a quota 15. Prossimo impegno a Cascina sabato 27 alle ore 18: prove generali per arrivare al top allo scontro diretto del 4 dicembre in casa contro Pisa. E.B.

Weekend felice anche per i cugini del Torretta. I gialloneri di Benedetti concedono il bis dopo il successo con San Miniato: la seconda vittoria in fila matura addirittura in trasferta, sotto la rete dei Vigili del Fuoco pistoiesi del Mazzoni. Blitz maturato in quattro set (17-25, 13-25, 25-18, 21-25 i parziali), con Marzana (22 punti, miglior realizzatore) come opposto al palleggio Luca Riposati, al centro Bargagna e Gianassi. In banda Marco Riposati e Sansevero, libero Olmi. Un assetto che, anche grazie al contributo portato da Lo Cicero, Pribaz e capitan Benedetti nel secondo parziale, frutta il doppio vantaggio agli ospiti senza troppe complicazioni. Il trend positivo viene spezzato però da alcune decisioni arbitrale dubbie che finiscono per innervosire sin troppo soprattutto Riposati, espulso per proteste. Accociate le distanze, i locali provano a riaprire la pratica del tutto partendo meglio anche nel quarto set ma Livorno tiene botta e aggancia Pistoia sul 18-18 proprio nel momento clou. In accattar allora salgono i fratelli Riposati con tre palloni decisivi messi a terra nel finale. Un colpaccio che vale il quinto posto in graduatoria per il Torretta, a pari merito con Camaiore: proprio i lucchesi saranno l’avversario diretto da battere al Pala Del Chicca sabato 27 alle ore 18. 

Sconfitta invece la Pallavolo Rosignano nella trasferta contro la Folgore San Miniato. Uno 0-3 a favore dei padroni di casa sempre avanti nel punteggio: 25-12, 25-19, 25-19 i parziali, con il gruppo di Onorati penalizzato dalla mancata brillantezza nei finali di set. Prossima occasione per riscattarsi, sabato al palazzetto Balestri contro Fucecchio.

Stop invece a tavolino per il Volley Livorno in C femminile. Il match delle gialloblù è stato rinviato: si sarebbe dovuto disputare al PalaFollati sabato scorso contro Follonica ma dopo la scossa di terremoto e la chiusura delle scuole, il comitato territoriale del Basso Tirreno ha deciso di sospendere le gare nel comune di Livorno, che si sarebbero dovute tenere appunto in impianti considerati palestre scolastiche.