Back

Tennistavolo, Mondiali: Stoyanov fuori nel singolare, ancora in corsa per doppio maschile e misto

Condividi questo:

Sono iniziati i Campionati Mondiali di tennistavolo, ospitati a questo giro in quel di Houston, negli Stati Uniti. Anche il campione labronico Niagol Stoyanov, veterano della nazionale maggiore, è tra i protagonisti della trasferta a stelle strisce, sui tavoli del George R. Brown Convention Center.

Semaforo rosso sfortunato già ai sessantaquattresimi di finale in singolare per il livornese. Il figlio d’arte (n. 103 del ranking mondiale) ha giocato i primi due parziali alla pari con il cinese Zhou Qihao (n. 114), perdendoli ai vantaggi, è un po’ calato nel terzo e nel quarto ha ceduto di misura (11-13, 10-12, 6-11, 8-11).

Il pongista che da anni gioca nella massima serie francese, avrà però l’occasione di prendersi le rivincite nei tabelloni di doppio. Quello maschile, dove per i trentaduesimi, tornerà al tavolo già questa sera assieme al compagno di azzurro Mihai Bobocica: alle 20,40 italiane, sfideranno al tavolo 2 gli hongkonghesi Lam Siu Hang e NG Pak Nam.

Speranze di continuare la corsa anche nel tabellone del misto, dove Niagol affianca Giorgia Piccolin. Al primo match, il tandem italiano ha superato con un secco 3-0 i cileni Gustavo Gomez e Daniela Ortega e domani alle 17,10, saranno impegnati per i sedicesimi di finale: avranno come avversari al tavolo 7 un’altra coppia di Hong Kong, Wong Chun Ting e Doo Hoi Kem.

📸 FITET