Back

Basket, serie B: Cecina spreca il colpo a Varese, beffata da un libero in volata

Condividi questo:

Spreca la Sintecnica Cecina, a un passo dal colpaccio a Varese dopo il bel successo nel derby con la Pielle. E invece i rossoblù di coach Russo, andati anche in vantaggio di undici punti a inizio ultimo quarto, subiscono il ritorno prepotente dalla Coelsanus Varese. Finisce con la beffa del 78-77, scandito ai liberi dai padroni di casa quando mancano due secondi alla sirena.

Peccato, perché Cecina aveva iniziato bene (addirittura avanti 9-0) ma aveva anche subito il controparzialone dei lombardi, che riportava i lombardi in testa (9-12). Un match proseguito sui binari dell’equilibrio per la prima metà (38-40) con Varese che si appoggia a Spatti sotto canestro e gli ospiti invece che si affidano a Milojevic in avvio di ripresa ( rimbalzo offensivo e massimo vantaggio cecinese sul 38-44). Con Varese in bonus, la Sintecnica prova ad attaccare con costanza l’area per cercare di tirare dalla lunetta (facendo però per tre volte 1/2) e caricare di falli i lunghi avversari.

Il finale è raccontato da Il Tirreno: “Librizzi fa fallo sul tiro di Giovanni, che fa 2/2 e Cecina arriva finalmente sul +10. Ma a quel punto si spegne la luce. Una sanguinosa palla persa di Pistillo vale il contropiede del -2, prima che due liberi di Marruca su un fallo dubbio di Milojevic significhino parità a 21 secondi dal termine. La Sintecnica potrebbe portare il cronometro a fine partita, ma Pistillo sbaglia una tripla e consegna il possesso a Varese a 8 secondi dal termine. Spatti così guadagna due liberi, segna il primo e sbaglia volontariamente il secondo consegnando la vittoria a Varese.

VARESE: Spatti 25, Trentini 5, Librizzi 14, Maruca 13, Virginio 9, Sorrentino, Gaye, Pilotti 12, Somaschini, Macchi, Allegretti ne. All.: Donati.

CECINA: Sperduto 19, Guerrieri 5, Banchi 6, Giovanni 9, Milojevic 25, Artioli 4, Ragagnin ne, Pistillo 3, Czoska, Zanini 6, Segala, Pellegrini ne. All.: Russo.

ARBITRI: Biondi di Trento e Martinelli di Brescia.

PARZIALI: 19-17, 38-40, 55-64

📸 Gianluca Bertoni