Back

Basket, serie B: Pielle, è crisi nera. Ko pesante a Omegna

Condividi questo:

Poker di sconfitte e adesso la crisi in casa Unicusano Pielle è certificata: la trasferta a vuoto, la seconda in fila che coincide con la quarta battuta d’arresto su altrettanti impegni nel campionato di serie B, matura su un campo che si sapeva ostico da espugnare come quello di Omegna. Questa volta però, a differenza degli stop precedenti arrivati beffardamente solo nei secondi conclusivi, contro la Paffoni Fulgor non c’è mai stato vero confronto: netto ed eloquente il finale, 91-69 in favore dei padroni di casa.

Pielle che ha ritrovato Iardella, al rientro dall’infortunio e pur non essendo partito in quintetto alla fine tra i migliori in campo (17 sigilli personali). Ilrientro dell’esterno però non è sufficiente contro piemontesi in palla, che hanno preso le redini della sfida già dopo i primi 6′ (20-6): un gap parzialmente rimediato con il cuore più che con il gioco dal team di coach Da Prato, rifattosi sotto di 7 punti al 10′ (27-20). Una distanza però che le Triglie labroniche non sono mai riusciti a colmare veramente, scivolando addirittura a meno 22 a metà tempo (55-33). Una voragine che si allunga ancora addirittura sino al 65-33 del 22′, quando un minimo scatto d’orgoglio degli ospiti produce nove punti di fila. Al minuto 30 il vantaggio per Omegna resta in ogni modo saldo e corposo (77-51), così l’ultima frazione serve davvero a poco ed è puro ‘garbage time’, poco utile anche in ottica del prossimo derby in agenda il 31 ottobre in casa contro Piombino. 

Paffoni Fulgor Omegna – Unicusano Pielle Livorno 91-69 (27-20, 28-13, 22-18, 14-18)

Paffoni Fulgor Omegna: Marco Planezio 20 (4/6, 4/7), Jacopo Balanzoni 18 (7/12, 0/0), Franko Bushati 15 (5/6, 0/2), Matteo Santucci 14 (1/3, 3/6), Matteo Neri 11 (2/4, 2/5), Andrea Piazza 7 (2/2, 1/1), Balsa Jokic 4 (2/3, 0/0), Duilio Birindelli 2 (1/6, 0/1), Mauro Marchioli 0 (0/0, 0/0), Lazar Vujic 0 (0/0, 0/0), Edoardo Ramenghi 0 (0/0, 0/0), Danilo Spadoni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 16 – Rimbalzi: 32 3 + 29 (Marco Planezio 7) – Assist: 20 (Andrea Piazza 7)

Unicusano Pielle Livorno: Giovanni Lenti 17 (6/9, 0/0), Alessio Iardella 17 (4/9, 2/5), Gabriele Fin 11 (1/1, 3/7), Tommaso Tempestini 9 (2/5, 0/3), Leonardo Salvadori 6 (0/0, 2/3), Michael Lemmi 6 (1/2, 1/2), Paoli Filippo 3 (0/3, 1/3), Gian marco Drocker 0 (0/2, 0/3), Nannipieri Leonardo 0 (0/0, 0/0), Filippo Di sacco 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 18 – Rimbalzi: 27 4 + 23 (Giovanni Lenti 15) – Assist: 15 (Tommaso Tempestini 5)