Back

Braccio di ferro: Gheorgita stellare in nazionale contro la Francia e tante medaglie per il Tyrsenoi nel Centro Italia

Condividi questo:

Grande risultato per la famiglia sportiva del Tyrsenoi, la squadra livornese di braccio di ferro più volte laureatasi campione d’Italia. Uno dei suoi maggiori talenti, Silviu Gheorgita, ha vinto nettamente per 3-0 contro l’attuale campione di Francia Thor Kevin Boutet nella categoria dei 75 kg di peso. Un successo prestigioso (QUI IL VIDEO), maturato a Salò nel contesto dell’importantissima manifestazione ideata da Aymeric Pradines e Tomas De Marchi che ha visto confrontarsi la nazionale azzurra contro quella transalpina. Undici sfide equilibratissime, con atleti selezionati non solo in base ai risultati o alla forza ma tenendo come prima regola l’ equilibrio tra i due sfidanti e renderle così più avvincenti.

Un trionfo che fa il pari con le affermazioni arrivate anche dalla recente competizione del Centro Italia, un tradizionale evento organizzato quest’anno in quel di Soriano nel Cimino. Tra i senior infatti, la formazione allenata da Daniele Sircana e Cristiano Agosto ha collezionato: doppio primo posto con Stefano Cristoiu cat 90Kg, sia di destro che di sinistro, quarto posto nella classifica dell’ Assoluto con il destro; Salvatore Ferrazzo, anche lui capace di fare doppietta nella cat 110Kg. Infine, lo stesso Gheorgita bronzo con il sinistro e argento con il destro nella categoria degli 80kg, con il compagno Jonathan Guidelli anch’esso inserito tra gli 80kg, piazzatosi sul terzo gradino del podio con il destro.

Ottime performances che fanno bene sperare per il team labronico in vista dell’imminente Campionato Nazionale: l’appuntamento tricolore, dopo essere saltato a causa dell’emergenza pandemica nel 2020, torna nel prestigioso contesto del Palazzo di Villa Alba, a Gardone Riviera, i prossimi 13 e 14 novembre.