Back

Karate: ‘Folgorini’ a medaglia all’Open di Croazia

Condividi questo:

Grande successo nel week end scorso, per la ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno, che, con i suoi “atleti combattenti” a preso parte alla competizione internazionale “Open di Croazia”, a cui hanno partecipato 233 club di 21 paesi e altro dato rilevante, sono state le 1.703 presenze registrate dall’organizzazione dell’evento, presso l’impianto sportivo di Rijeka – HR. I folgorini sono stati schierati alla gara di Karate, nella classe “Cadetti” e “Master”, in riferimento alle categorie WKF. 

Nella specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato”, nel maschile, sono stati cinque i match sostenuti dal folgorino Andrea Bozzi, che ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria – 70 Kg. Tenace e soprattutto tattico, lo è stato per gli atleti della Croazia, Ungheria, Svizzera, Slovacchia e, purtroppo, fermato alla disposta della finale dall’ atleta croato, aggiudicandosi un ottimo secondo posto ad un appuntamento sportivo rinomato e molto atteso.

Successivamente a seguito la folgorina Emma Frizzi, che ha combattuto come un treno in corsa nella categoria di peso + 54 Kg, ma cede il passo per 5 a 3 dall’atleta croata. Nella specialità del Kata “forme”, dopo i 2 confronti sostenuti, continua la conferma del veterano Vincenzo Corvaglia, che ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria Veterans (over 35). Vincenzo ha passato il primo turno con l’atleta polacco, ma viene arrestata la marcia in finale, dall’atleta ungherese. Inoltre, durante le prove della competizione agonistica, sono stati impegnati sui quadrati di gara del Kata, Leonardo Bombardi con un 7° posto, e buona la prova per Samuele Corvaglia.

📸 ASD Esercito