Back

Basket, serie B: Piombino ancora impalpabile, giù anche in casa con Pavia

Condividi questo:

Brutto ko per la Golfo Piombino, all’esordio stagionale casalingo al Palatenda in campionato contro la Riso Scotti Pavia. 60-80 lo stop, secondo su altrettante uscite in questo avvio di serie B. Dopo San Miniato, i gialloblù di coach Friso cedono a quella allenata dall’ex azzurro Fabio Di Bella: lombardi sempre in controllo, trascinati da Calzavara, classe 2001 (diciotto punti personali, 11 solo nei primi 20′).

Due triple di Eliantonio hanno tenuto Piombino a galla in avvio sino al 10-14, poi gli ospiti si sono già messi in fuga prima dell’intervallo (28-40), toccando anche il +26 (34-60 al 30′).

“Non ci siamo assolutamente, seconda partita che veniamo sovrastati fisicamente, è la seconda volta, contro una squadra stavolta più forte, ma oira dobbiamo solo metterci l’elmetto in testa e lavorare. Purtroppo abbiamo molti giocatori che ancora non sono evidentemente in condizione. Per contro, una squadra molto fisica, in cui anche i loro esterni hanno avuto la meglio nel pitturato sui nostri, non concedendoci nulla. E’ mancata anche la determinazione, forse pensavamo di essere più bravi di quello che attualmente siamo, ma ora dobbiamo assolutamente andare a vincere a Varese. Non risolveremo certo i nostri problemi in una settimana, ma non possiamo non vincere quella partita, magari se la qualità non riusciremo ancora ad esprimerla, dovremo prendercela con le unghie e coi denti, ma non possiamo accumulare ulteriore ritardo in classifica”

Il commento amaro di coach Friso

Solbat Piombino – Riso Scotti Pavia 60-80 (10-14, 18-26, 12-24, 20-16)

Solbat PiombinoSaverio Mazzantini 18 (4/8, 2/4), Giacomo Eliantonio 16 (3/6, 2/4), Mattia Venucci 12 (1/1, 1/4), Edoardo Persico 6 (0/1, 0/0), Francesco Paolin 4 (2/5, 0/1), Federico Tognacci 4 (2/3, 0/2), Camillo Bianchi 0 (0/3, 0/2), Niccolò Pistolesi 0 (0/1, 0/1), Mattia Riccardi 0 (0/0, 0/0), Edoardo Pedroni 0 (0/0, 0/0), Giovanni Mezzacapo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 21 / 22 – Rimbalzi: 23 5 + 18 (Saverio Mazzantini 7) – Assist: 7 (Mattia Venucci 3)

Riso Scotti Pavia: Andrea Calzavara 18 (4/6, 2/3), Marco Torgano 16 (1/2, 4/6), Alessio Donadoni 14 (4/7, 1/2), Giorgio Sgobba 13 (4/8, 1/3), Lorenzo D’alessandro 11 (2/3, 1/2), Mykhailo Lebediev 4 (2/2, 0/0), Alexander Simoncelli 3 (0/3, 1/5), Gianmarco Conte 1 (0/0, 0/2), Tommaso Nobile 0 (0/0, 0/0), Jordan Licari 0 (0/0, 0/1)

Tiri liberi: 16 / 24 – Rimbalzi: 30 9 + 21 (Giorgio Sgobba 7) – Assist: 18 (Giorgio Sgobba 5)