Back

Basket, Serie B: Rieti si conferma super, ma Piombino esce a testa alta (69-56)

Condividi questo:

Non riesce l’impresa al Basket Golfo Piombino che cede sul campo della corazzata Sebastiani Rieti con il punteggio di 69-56, ma lo fa a testa alta dopo lottato per tutti e 40 i minuti di gioco. La squadra laziale è tra le più forti dell’intera Serie B ed a complicare il tutto per la formazione piombinese ci si sono messi gli acciacchi di Tognacci e Pedroni, due giocatori molto utili nelle rotazioni di coach Friso. Due assenze che il Golfo ha pagato nel finale, perchè Piombino era partita benissimo, trascinata da due bombe del suo capitano Bianchi che avevano chiuso il primo quarto sull’11-17 ed è rimasta avanti 18′. Ad inizio ripresa Rieti ha subito mostrato maggiore freschezza, ma una Piombino gagliarda è rientrata sotto sul 40-38 grazie ad una bomba di Paolin, ma da lì in poi è stato un monologo dei padroni di casa che hanno cambiato marcia, senza lasciare scampo ai gialloblu.
Come detto, comunque buona prestazione dei ragazzi di coach Friso che in attesa del rientro di Tognacci e Pedroni potrà lavorare in vista della prima giornata di campionato, fissata per il 3 ottobre.