Back

Basket, Libertas: saluta Bonaccorsi e arriva Bechi. Sale l’attesa per il colpo Morgillo

Condividi questo:

Ad una entrata è corrisposta un’uscita. Questo è quanto accaduto nelle ultime ore nel roster della Libertas Livorno 1947, ma che era già ufficioso da molti giorni. Il saluto è quello di Matteo Bonaccorsi, playmaker classe 2000 che nella scorsa stagione non è stato molto utilizzato da coach Garelli, ma al quale tutta la società amaranto ha voluto rendere pubblicamente merito per un ruolo cruciale nello spogliatoio ed un comportamento da professionista assoluto. Adesso per il nipote d’arte una nuova esperienza, probabilmente sempre in Serie B, che verrà ufficializzata nei giorni a venire.
L’ingresso è quello di Costantino Bechi, playmaker classe 2002, cresciuto come Bonaccorsi nelle file del Don Bosco e alla seconda esperienza in categoria. Bechi, infatti, la scorsa stagione ha giocato 29 partite con la maglia del Basket Cecina, mettendo insieme unamedia di 7,8 punti a partita. Cifre niente male per un esordiente che gli sono valse la chiamata di un top team della categoria come la LL.
In casa Libertas a momenti verrà ufficializzato l’addio di Riccardo Castelli in direzione Pino Firenze, e nei prossimi giorni la società del presidente Consigli dovrebbe annunciare il “botto” dell’estate, vale a dire Ivan Morgillo, ala forte ex Padova con cui la scorsa stagione ha chiuso ad addirittura 13 punti di media.