Back

Basket: accordo biennale Don Bosco – Libertas 1947 per valorizzare i giovani

Condividi questo:

Un accordo che viene definito proficuo e con soddisfazione reciproca. Libertas Livorno 1947 e Pallacanestro Don Bosco hanno ufficializzato la collaborazione che avrà durata biennale per le stagioni sportive 2021/22 e 2022/23.

“Pallacanestro Don Bosco è universalmente riconosciuta come una delle società dal settore giovanile più florido d’Italia che la colloca tra le prime quindici su scala nazionale per risultati ottenuti e numero di allenatori e giocatori fuoriusciti dalle proprie fila – recita il comunicato – L’accordo tra le due società va a rinnovare un antico sodalizio che fin dagli Anni ’70 vedeva il Don Bosco come società amica della Libertas. Si va quindi nella direzione del rispetto di una tradizione che ritorna ad essere attuale. E’ ancora vivo il ricordo delle stagioni trascorse con la maglia del Don Bosco di Alessandro Fantozzi, icona LL e attuale allenatore della squadra amaranto.

Un matrimonio che consentirà alla Libertas “di attingere al settore giovanile rossoblu e di disporre di una ‘cantèra’ di altissimo profilo tecnico ed etico. Al contempo i giovani del Don Bosco vedono aprirsi le porte di una possibile carriera di livello come naturale prosecuzione del cursus honorum seguito nelle giovanili di appartenenza.“. L’accordo si svilupperà anche attraverso la formula del doppio tesseramento di alcuni giocatori appartenenti alle due società.

📸 Libertas 1947