Back

Football: Cecina capitale per un weekend, con finali scudetto a nove e raduno della nazionale

Condividi questo:

Cecina ha ospitato il gran finale della stagione di football americano a 9 giocatori. Al nuovo Stadio Loris Rossetti si è assegnato infatti lo scorso weekend il terzo ed ultimo titolo tackle senior dell’anno: il tricolore del Campionato Italiano a 9 Giocatori (CIF9). L’edizione numero 21 del Nine Bowl, è stato vinta dai Leoni Basiliano per 28 a 17 sugli Elephants Catania, dopo uno scontro bellissimo, che ha messo di fronte due eccellenti squadre, arrivate a questa finale con un record di sole vittorie. In precedenza, nella serata del venerdì, era stato il turno del gioco ‘in rosa’: la finale di Coppa Italia femminile sette contro sette tra Sirene Milano e Pilates Savona.

Nello stesso periodo, Cecina ha anche ospitato il raduno della nazionale maggiore che si è allenata sul manto sintetico di via Aldo Moro, in preparazione a un appuntamento molto importante come la semifinale del campionato europeo contro la Francia, in agenda il 7 agosto. Una serie di grandi eventi che è stata presentata nei giorni scorsi in conferenza stampa in Comune dal vice sindaco Antonio Costantino, dall’assessore allo sport Mauro Niccolini assieme al presidente dei Trappers Cecina Pierluigi Tarchi e al vice presidente federale Fabio Tortosa, oltre al consigliere nazionale Edoardo Cammi.

A questo punto – hanno affermato Costantino e Niccolini sulle colonne de Il Tirreno – è necessario trovare continuità perché Cecina è comune capofila del turismo sportivo dell’Ambito turistico, il secondo più numeroso della Toscana con 15 amministrazioni dopo Firenze. L’impegno da parte delle istituzioni e delle società è stato notevole, perché l’obiettivo è ritagliarsi un posto oltre i confini regionali”.

📸 FIDAF