Back

Canoa Club Livorno: incetta di titoli e medaglie ai campionati Toscani

Condividi questo:

Sono state le acque del Lago di Massaciuccoli a ospitare, nel weekend a cavallo tra il 10 e l’11 luglio scorsi, i Campionati Toscani di Canoa, sulle distanza di 1000 e 500 metri.Un manifestazione regionale che ha messo in evidenza i grandi progressi dei ragazzi del vivaio del Canoa Club Livorno. Il sodalizio stagnino ha messo in bacheca ben 13 Titoli di Campione Regionale, a iniziare subito dalla prima giornata del sabato.

La prima giornata è stata dedicata alla distanza dei 1000 mt, per le Categorie RAGAZZI-JUNIOR-SENIOR- MASTER e alla distanza dei 2000mt per le Categorie ALLIEVI-CADETTI. Bellissime gare con ottime prestazioni e riscontri cronometrici di rilievo. Da segnalare il ritorno alle gare con titolo Regionale di Ilenia Pellegrini nel K2 Senior in coppia con Benedetta Ambrosini. Titoli Regionali anche per gli ormai esperti Sara del Gratta e Flavio Spurio, rientrati in Italia dopo gli splendidi risultati conseguiti con la Nazionale ai Campionati Europei in Polonia. Titoli toscani nel K1 Ragazze e K1 Junior per la Del Gratta e nel K1 Senior e K2 Senior per Spurio: a fare loro compagnia, anche Simone Mazzara, trionfatore nel K1 Junior. Per le gare degli Allievi e Cadetti la squadra BiancoNeroVerde, conferma la sua forza conquistando ben 7 Oro, 3 Argento e 2 Bronzo: successi per Bacci, Guerrieri, DI Luogo/Conti, C. Ambrosini, Dalla Valle / Reccanello, Dalla Valle D. e Mancini D..

La domenica, riservata invece alle distanze dei 500 e 200 metri, ha riservato titoli Regionali, per Del Grratta, Mazzara, Pellegrini, Spurio e Mancini, tornato alle gare proprio in quest’occasione. Nelle gare dei 200 mt Allievi e Cadetti, gli atleti stagnini hanno collezionato 8 Oro, 5 Argento e 4 Bronzo. Un bottino davvero proficuo per la società del Presidente Pagni, che si conferma al vertice in primis tra i confini regionali. Tanta la soddisfazione di tutta la Dirigenza e dello Staff Tecnico composto da Sardi, Kaminski,, Mancini e Pellegrini, quest’ultimi presenti in loco al seguito della spedizione in doppia veste di allenatori ed atleti.

📸 Canoa Club Livorno