Back

Basket: nuova sfida internazionale per coach Adamoli, con Malta all’Europeo dei piccoli Stati

Condividi questo:

Nuova avventura internazionale per l’allenatrice di basket femminile Angela Adamoli, già coach livornese capace di compiere l’impresa di vincere un Mondiale (al momento impresa unica nella storia del basket azzurro) con l’Italbasket nella versione tre contro tre nelle Filippine ormai tre anni orsono. Adamoli, tecnico di grande esperienza che fa parte dello staff dell’Elite Basket Roma, è partita alla volta di Cipro per guidare la giovane nazionale di Malta nel contesto dell’European Championship of Small Countries, una competizione che da oggi sino a domenica assegnerà il titolo cestisti continentale riservato ai piccoli Stati.

Assieme alle ragazze maltesi (già allenate nella kermesse europea nel 2014 e nel 2016), la Adamoli sfiderà nel proprio girone eliminatorio le selezioni di Irlanda e Andorra. Nell’altro concentramento invece, sono inserite Lussemburgo, Cipro e Kosovo. Gibilterra e Norvegia hanno purtroppo rinunciato a causa di una situazione critica a livello epidemiologico. “La squadra è molto giovane, le ragazze non avevano mai giocato insieme e la squadra si è costruita in questi mesi di lavoro. Siamo pronte e faremo del nostro meglio!” la carica dell’allenatrice classe 1972, cresciuta agonisticamente a Livorno come giocatrice (dove ha vinto un titolo italiano giovanile con l’allora Termac), prima del trasferimento a soli 15 anni in serie A1 alla Primigi Vicenza.

📸 FIP