Back

Libertas, che spettacolo! La Opus vince gara 5 con Bernareggio e vola in finale per la Serie A2 contro Piacenza

Condividi questo:

Il basket a Livorno non tocca la Serie A dal settembre 2008, momento in cui chiuse i battenti il Basket Livorno. Adesso a distanza di tredici anni giocherà una finale per tornare in A2. Opportunità e merito di una spettacolare Libertas 1947 che ha superato nettamente Bernareggio in gara 5 della semifinale playoff in un PalaModì infuocato grazie alla presenza (finalmente) del pubblico. Il punteggio finale di 66-54 racconta una partita che è sempre stata nelle mani dei ragazzi di coach Garelli, bravi a reagire alla sfuriata iniziale di Laudoni e poi condurre il match con grande autorevolezza. La difesa è stata sicuramente l’arma in più dei livornesi anche complice una pessima serata al tiro dei lombardi che hanno chiuso con 1/19 da tre punti, con l’unica tripla di Todeschini arrivata al 35′ e per di più di tabella. La fotografia della serata offensiva di Bernareggio è ancor di più nell’1/15 dal campo di Aromando, miglior giocatore nella serie per la truppa di Cardani. Merito di una LL granitica nella propria metà campo ed abile ad andare spesso dentro per concludere con i propri lunghi e le incursioni di un sempre presente Toniato. La maggior fisicità libertassino ha fatto la voce grossa anche a rimbalzo: 57 a 46 il confronto con addirittura 21 catturati in attacco. Ottima nel complesso la prova della Opus, su tutti spiccano spiccano Toniato ed Ammannato, senza dimenticare i preziossimi Casella, Ricci, Forti ed un Castelli sempre più in palla.
Adesso però dopo una serata di festa ed emozioni per tutto l’ambiente, la squadra ripartirà in palestra per preparare al meglio al finalissima contro Piacenza, allenata dal livornese Campanella. La Bakery è ferma dal 21 maggio, visto che in semifinale non ha giocato a causa dell’esclusione di Rimini causa Covid-19. In gara uno questo fattore potrà essere determinante.
Saranno i biancorossi a pagare di più lo stop e faticheranno a rientrare nel ritmo partita o questa pausa avrà fattore positivo e sarà la Libertas a pagare la stanchezza di questa serie così combattuta? La risposta probabilmente deciderà Gara 1.