Back

Scherma: Monaco vice campionessa italiana di fioretto agli Assoluti

Condividi questo:

Ai Campionati Italiani Assoluti che si sono aperti oggi sulle 26 pedane di Cassino, si ferma a una passo dal titolo tricolore la corsa della fiorettista livornese Beatrice Monaco, ennesimo prodotto uscito dal florido e vincente vivaio Fides negli anni scorsi. La classe ’92, da ormai 11 anni arruolata nella Guardia di Finanza e che quindi gareggia per i colori gialloverdi delle Fiamme Gialle, è infatti giunta sino alla finale prima di cedere con l’onore delle armi alla nuova campione italiana Alice Volpi per 9-15.

La rassegna tricolore, che si snoderà lungo ben cinque giorni di gare con circa 800 atleti attesi in pedana e sei titoli nazionali individuali da assegnare, dopo il rinvio forzato dell’edizione dello scorso anno a causa della pandemia, ha quindi già visto un’atleta labronica tra i massimi protagonisti, i migliori della scherma azzurra. Ad aprire il calendario di gare è stata proprio la prova di fioretto femminile che nell’ultima edizione di Palermo 2019, dove anche allora trionfò la stessa Volpi. Prima di essere superata dalla rivale in quota Fiamme Oro, la Monaco (già campionessa italiana Cadetti nel 2007, europea Giovani nel 2009, sia individuale che a squadre, quest’ultimo titolo ripetuto poi anche nel 2010 e nel 2012, passando poi al titolo continentale U23 sempre a squadre nel 2013) aveva estromesso prima la Vardaro 15-12 nei quarti e in semifinale Camilla Mancini delle Fiamme Gialle con lo stesso score. Per la livornese, allenata dalla ex campionessa Giovanna Trillini, si tratta del miglior piazzamento individuale agli Assoluti (si era fermata alle semifinali nel 2015).

Il programma prevede domani, giovedì 27, il fioretto maschile. Venerdì 28 spazio alla spada femminile mentre sabato 29 sarà la volta della spada maschile. Domenica le due gare di sciabola: al mattino quella maschile, a seguire la prova femminile. Ogni giorno le fasi finali di gara saranno trasmesse sul canale Youtube della Federazione italiana Scherma, Federscherma TV, mentre su 4Fence.it sarà visibile l’aggiornamento dei risultati in tempo reale.

📸 Bizzi / Federscherma