Back

Flavio Spurio (Canoa Club) in nazionale U23 per una gara internazionale

Condividi questo:

Il livornese Flavio Spurio, talento del Canoa Club Livorno, vestirà la maglia azzurra della nazionale giovanile. Una convocazione figlia delle ottime prestazioni esibite durante le selezioni che si sono svolte a cavallo del weekend pasquale all’Idroscalo di Milano.

Con la casacca della nazionale under 23, Spurio gareggerà nel prossimo fine settimana nella gara internazionale in programma nel capoluogo lombardo agli ordini dello staff azzurro. Già chiamato in nazionale anche nella sua categoria anagrafica junior, il livornese ha confermato di aver compiuto il salto di qualità, riuscendo a rimanere con i più forti in assoluto anche a livello senior, compreso quel Manfredi Rizza, prossimo partecipante ai Giochi Olimpici di Tokyo. Il velocista pavese, sotto il vessillo dell’Areonautica Militare, aveva chiuso la gara sprint sui 200 metri con il tempo di 34″71, lasciando al talento della SC Trinacria Andrea Domenico Di Liberto il secondo posto con un solo decimo di secondo di scarto. Ma in terza posizione in 34.86, era salito sul podio per il giovanissimo classe 2002 Spurio, all’esordio in massima categoria.

Spurio ha partecipato al raduno che ha preso il via lo scorso 6 aprile a Mantova e parteciperà alla Gara Internazionale di Milano in programma il prossimo 24-25 aprile e valida come ultima prova indicativa. Sarà in questa occasione che il D.T. Oreste Perri scioglierà le riserve sulla formazione degli equipaggi azzurri che affronteranno l’esordio stagionale nella penultima finestra di qualificazione olimpica e nella prima prova di Coppa del Mondo, entrambe in programma a Szeged dal 12-16 maggio.