Back

Sport e scuola: Liceo sportivo Enriques tra i migliori d’Italia

Condividi questo:

Come ha riportato Il Tirreno nei giorni scorsi, è arrivato un bel riconoscimento per l’indirizzo sportivo del liceo Enriques e ben 71 dei suoi studenti-atleti, “riconosciuti” dal Ministero dell’Istruzione e premiati all’interno del progetto sperimentale che posiziona l’istituto di via della Bassata come 12esima realtà a livello nazionale per numero e qualità delle frequentazioni (uno dei parametri era quello di considerare quegli atleti che a livello individuale fossero piazzati entro il 36esimo posto in graduatoria italiana, requisito che consente loro di poter seguire una programma formativo personalizzato).

Grande soddisfazione per Ilaria Colacicco, referente del liceo scientifico sportivo dell’Enriques e per i suoi studenti-atleti di alto livello: dei 71 studenti coinvolti nel progetto, 44 fanno parte dell’indirizzo sportivo. Tra questi, la martellista Rachele Mori, gli sciabolatori Pietro Torre, Noemi Monaldi i fiorettisti Karen Biasco ed Edoardo Cantini, i lottatori Raul Caso e Gabriele Niccolini, il karateka Emanuele Magnelli, il cestista Ivan Onojaife. 11 studenti delle classi prime, 12 delle seconde, 15 delle terze, 24 delle classi quarte e nove delle quinte.

La docente è stata chiamata a partecipare, via web, all’edizione 2021 della fiera Didacta. Vale a dire l’evento nazionale centrato su formazione, webinar, workshop, meeting ed aggiornamenti sul mondo della scuola in cui docenti, educatori ed esperti del settore hanno la possibilità di confrontarsi e condividere idee sul futuro della scuola. E’ stata invitata a intervenire sul tema: come conciliare il percorso scolastico con gli impegni sportivi agonistici”.