Back

Finalmente PavoGol: il bomber livornese apre le danze a Crotone ed il suo Cagliari torna a vincere dopo oltre tre mesi

Condividi questo:

Bentornato PavoGol! Lo abbiamo aspettato a lungo. Spesso vedendolo in panchina ci siamo chiesti perchè non potesse avere più spazio ed oggi Leonardo Pavoletti ha risposto a tutti nel modo più semplice per lui: con un gol. Non segnava dal 29 novembre quando gonfiò la rete contro lo Spezia. Nella gara odierna, sfida all’ultimo sangue per la salvezza contro il Crotone, il bomber livornese è stato nuovamente inserito tra i titolari da mister Leonardo Semplici all’esordio sulla panchina sarda, mentre il suo predecessore, Di Francesco, ha preferito spesso il più mobile e rapido Simeone.

Al 56′ su un bel cross dalla sinistra di Lykogiannis, il centravanti labronico ha sovrastato Luperto e con un gran colpo di testa ha battuto Cordaz, portando in vantaggio il ‘suo’ Cagliari che dopo quattro minuti ha raddoppiato con Joao Pedro ed ha portato a casa un successo fondamentale in ottica salvezza. La strada per i rossoblu è ancora lunghissima visto che hanno due punti di ritardo dal Torino che però deve recuperare la partita con il Sassuolo e sopra ai granata c’è il Bevenento che dista ben 7 punti dalla formazione del presidente Giulini. La sensazione però è che con un Pavoletti in più nel motore, l’obiettivo possa essere raggiungibile per i rossoblu.

Per il bomber labronico si tratta del 21esimo gol di testa con la maglia del Cagliari che veste dal 2017/18 ed in questo lasso di tempo meglio di lui ha fatto solo un fenomeno come Lewandoski se consideriamo i cinque principali campionati europei. Una seconda piazza di tutto rispetto. Ma siamo sicuri che adesso nella mente del ‘Pavo’ ci sia solo la salvezza del Cagliari e per farcela serviranno anche i suoi gol.