Back

Calcio, prolungamento per l’elbano Tiritiello: col Cosenza fino al 2023

Condividi questo:

E’ appena rientrato in gruppo dopo un mese di stop a causa di un infortunio, Andrea Tiritiello, difensore classe 1995 in forza al Cosenza che aveva disputato un’ottima prima parte di campionato. Il centrale elbano dopo esser uscito dal settore giovanile del Livorno, ha fatto un paio di stagioni in Serie D con Gavorrano e Poggibonsi, per poi arrivare nei professionisti con il Tuttocuoio. Da lì la consacrazione con la Fidelis Andria e poi la Virtus Francavilla, fino a questa stagione in cui, come detto, prima dell’infortunio rappresentava uno dei punti fissi del Cosenza di Occhiuzzi, segnando anche due gol.

La società rossoblu ha infatti riconosciuto l’importanza di Tiritiello nel proprio scacchiere ed è notizia di poche ore fa il prolungamento del contratto fino al 2023. Queste le parole a Cosenzachannel di Fabrizio Ferrari, agente del giocatore al momento dell’accordo:

Stavamo trattando il rinnovo da tempo e abbiamo trovato l’accordo negli ultimi dieci giorni. C’è soddisfazione da entrambe le parti. E’ un riconoscimento dei miglioramenti di Andrea da parte della società e, dall’altro, c’è una dimostrazione di fiducia e riconoscenza di Andrea nei confronti del Cosenza Calcio. Il giocatore è contento per il percorso intrapreso dal fallimento della Fidelis Andria ad oggi. E’ una crescita interrotta che lo ha portato a diventare un titolare importante di una formazione di Serie B. Per questo Andrea sarà sempre riconoscente a questi colori.