Back

Calciomercato Livorno: rescinde Mazzeo, ma in avanti non arriva nessuno. La società smentisce l’arrivo di Rodio

Condividi questo:

AGGIORNAMENTO 20.30: ufficiale la rescissione di Fabio Mazzeo che saluta così il Livorno dopo un anno e mezzo di tante ombre e poche luci. Su di lui ci sono Cavese e Potenza in cerca dell’accordo. Ma il Livorno, nonostante si sia liberato dell’ingaggio dell’ex Foggia, non è riuscito a prendere nessun attaccante. Resta da vedere se si attingerà al mercato degli svincolati. Sulla sirena finale, invece, sembrava che Livorno si fosse assicurato le prestazioni del giovane difensore Francesco Rodio, classe 2001, di proprietà del Crotone, ma nella prima parte di stagione alla Pro Vercelli, dove ha collezionato una sola presenza. La società bianconera aveva dato l’ufficialità, ma il Livorno HA SMENTITO.

AGGIORNAMENTO 19.50: a pochissimi minuti dal termine del calciomercato arriva l’ufficialità del trasferimento di Davide Buglio che passa in prestito dal Padova al Livorno. Nello stesso momento, c’è anche l’addio a titolo definitivo di Gianluca Piccoli, dopo 9 presenze, in direzione Grosseto.

Il calciomercato invernale chiuderà tra poco meno di un’ora e mezzo ed il Livorno è ancora alla caccia dei profili giusti per rinforzare la rosa di Alessandro Dal Canto in ottica salvezza. Il direttore sportivo Raffaele Rubino in queste ore sta facendo i salti mortali, perchè urge ricordare, la sessione del Livorno è durata cinque giorni e quindi tempo di manovra non ce n’è stato molto.
Riepilogando tutti i movimenti, ci sono stati gli arrivi di Mazzarani e Evan’s, già scesi in campo nella gara persa sul campo del Lecco.
Questa mattina, inoltre, sono stati ufficializzati altri tre innesti. Si tratta del difensore Blondett, del centrocampista Castellano e dell’attaccante Dubickas. I primi due hanno già partecipato all’allenamento odierno e possono essere considerati buonissimi acquisti, oltre che per il valore tecnico, anche per il fatto che nell’Alessandria avevano continuità di rendimento e quindi arrivano a Livorno “in piena forma”.

Nelle ultime ore sta rimbalzando su più siti, compreso TMW, una trattativa tra gli amaranto e il centrocampista Davide Buglio. Si tratta di un classe 1998, una mezz’ala che può giocare anche da regista. Il ragazzo è uscito dal settore giovanile dell’Empoli dove è sbocciato proprio sotto la gestione Dal Canto che ha successivamente ritrovato anche sulla panchina dell’Arezzo in Serie C, anno in cui ha disputato un ottimo campionato. Da lì poi è passato al Padova, dove gioca anche attualmente. In questa stagione ha collezionato 8 presenze e 2 gol. Si tratterebbe di un buonissimo profilo per il Livorno.
Gli occhi die tifosi, però, sono tutti puntati sul possibile acquisto di un attaccante. In queste ore sembra esserci un interessamento per Ferdinando Mastroianni del Lecco, che per quanto visto domenica, potrebbe essere un innesto non male. Giocatore forte fisicamente ed abile a giocare da centravanti puro, di sponda per una seconda punta, come successo con Iocolano nel gol che ha condannato il Livorno sabato pomeriggio. C’è però da battere la concorrenza dell’Albinoleffe che può vantare una situazione e un’ambizione in classifica sicuramente diversa.

Sul fronte cessioni, ufficiale il prestito di Alain Fremura, terzino classe 2001 al Prato. Una mossa che può starci, visto che con Gemignani ed Evan’s (oltre a Parisi che può giocare a sinistra), il ragazzo rischiava di essere chiuso sull’out mancino.

Seguiranno aggiornamenti LIVE su questa pagina per tutte le novità.