Back

Scherma: prima chiamata con la nazionale maggiore di fioretto per Lombardi (Fides)

Condividi questo:

Bella notizia per lo storico circolo Fides, mitico e vincente punto di riferimento cittadino per gli appassionati di scherma. Dopo aver già registrato il debutto tra i big azzuri della sciabola per l’altro talento emergente Pietro Torre lo scorso dicembre, l’anno nuovo comincia con una nota altrettanto lieta per il collega fiorettista Giulio Lombardi.

Già da tempo nel giro delle selezioni nazionali giovanili e protagonista a sorpresa (convocato in extremis ma alla fine salito due volte sul gradino più alto del podio) quasi un anno esatto fa con la casacca azzurra ai Giochi del Mediterraneo, l’allievo del Maestro Giuseppe Pierucci è stato chiamato per il raduno con i migliori italiani della specialità. Un collegiale che si terrà vicino casa, proprio presso le strutture del Centro Coni di Tirrenia, dall’11 al 16 gennaio prossimi.

A tenere a battesimo l’esuberante under 20, ci saranno anche altri livornesi ormai veterani come Edoardo Luperi e Alessandro Paroli (fiorentino di nascita ma anche lui di scuola Accademia della Scherma), tesserati rispettivamente per Fiamme Oro ed Aeronautica Militare: quest’ultimo come l’altro labronico Lorenzo Nista.

Il tutto mentre si incrociano le dita, aspettando e augurandosi un calo dell’emergenza Covid che consenta alla stagione agonistica, sia a livello nazionale che internazionale, di partire dopo i tanti rinvii: la partenza delle competizioni inizialmente prevista per gennaio 2021, è stata posticipata dalla FIE alla prossima primavera. Anche perché resta ancora da completare il percorso di qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo (clicca qui per la situazione corrente).

📸 Federscherma / Bizzi Team