Back

Il Jolly Acli in Sardegna per dare continuità all’ultimo successo casalingo

Condividi questo:

Seconda portata del trittico sardo per il Jolly Acli Basket Livorno, che dopo il Cus Cagliari e prima della Virtus, vola verso l’isola meravigliosa per affrontare il San Salvatore Selargius. Una trasferta molto complicata per le ragazze di Marco Pistolesi, sul terreno di una squadra che naviga a quota sei punti, e nelle prime giornate ha ampliamente dimostrato il suo indubbio valore. Tuttavia Orsini e compagne, ricaricate dall’ultima vittoria, giocheranno con la consapevolezza di poter tentare qualche buona carta, col solito imperativo di buttarsi su tutti i palloni. La condizione fisica in casa labronica è buona, le giocatrici tutte a disposizione: la speranza è che ognuna possa dare il suo massimo, l’unico modo per sperare di ottenere qualcosa di buono.  Al PalaVienna la palla a due è prevista per sabato alle ore 18. 

Le parole dell’esterna Matilde Simonetti:

La vittoria ci ha dato molta fiducia, risollevando un morale che, dopo le prime tre partite, era a terra. E noi ragazze i benefici del successo li avvertiamo anche nello spogliatoio. Adesso siamo unite ancora di più. Dobbiamo migliorare alcuni aspetti della fase difensiva, e gestire meglio la stanchezza mentale e fisica. Rimanere sempre dentro la partita, senza cali o stati confusionali».