Back

Volley, A1 femminile: Fahr ancora MVP e prima in classifica con Conegliano

Condividi questo:

Non si arresta la crescita esponenziale di Sarah Fahr. Alla pari della sua squadra, quell’Imoco Conegliano campione tricolore in carica e in grado già di dominare come da pronostico questo primo scorcio di stagione in serie A1 femminile di volley, anche la centrale originaria di Piombino è innestato un trend positivo in velocissima progressione.

Quella vinta per 3-0 dalle venete sul campo della Banca Val Sabbina Brescia è già la seconda partita sule quattro questa stagione dalla quale la Fahr (arrivata alla corte delle campionesse del mondo appena 19enne, dopo l’esordio nella massima serie della scorsa stagione a Firenze) esce dal campo con il titolo di miglior giocatrice della contesa. Ben 15 punti, 4 muri, 2 aces e il 75% in attacco su 12 colpi il bottino personale per un’altra partita ai limiti della perfezione sfoderata dalla classe 2001. Davvero un momento magico per la numero 19, che ha guadagnato subito la fiducia di coach Santarelli per partire titolare e sostituire al meglio la veterana azzurra Folie, costretta ai box qualche settimana per sottoporsi a un intervento.

IMOCO"MILLENNIAL" 1: SARAH FAHROggi carrellata delle "millennial", ben tre, che ieri sono state schierate in campo con…

Pubblicato da Imoco Volley su Lunedì 12 ottobre 2020

“Siamo contentissime di avere portato a casa i 3 punti. Sono molto contenta anche per la mia prestazione, dato che sto crescendo sotto tutti i punti di vista. Questo è anche e, soprattutto, merito delle mia compagne di squadra che mi stano dando una grande mano. Riescono a darmi sempre serenità, anche nei momenti più difficili e dove sono più contratta. Sono felice di poter esprimermi in queste partite dove Rapha è infortunata e spero di poterla sostituire sempre al meglio. Lei è molto preziosa per me e da lei ho solo da imparare”.

La soddisfazione della piombinese a fine match

📸 Imoco Conegliano