Back

Serie D: toscane divise. Per la PLS girone tostissimo

Condividi questo:

Finalmente ecco i gironi della Serie D e come successo nelle categorie minori non sono assolutamente mancate le sorprese. Questo perchè secondo le previsioni della vigilia le toscane dovevano essere in divise in girone diversi, e così è stato, ma tutto faceva pensare che la PLS sarebbe stata inserita nel girone con umbre e laziali, invece non è stato così.

La squadra biancoverde per il primo campionato di serie D della sua storia è stata inserita nel girone D con 5 toscane: le corazzate Aglianese e Prato con Ciccio Tavano e Marco Cellini, il quotato Real Forte dei Marmi Querceta, l’ottimo Seravezza di Vangioni e il Ghivizzano Borgo a Mozzano. La sorpresa arriva per le squadre extra-regione, visto che a differenza delle previsioni, la ProLivornoSorgenti è stata inserita con le squadre dell’Emilia Romagna: Bagnolese, Correggese, Corticella, Fiorenzuola, Forlì, Lentigione, Marignanese, Mezzolara, Progresso, Rimini, Sammaurese, Sasso Marconi.

Sta per iniziare la grande avventura…

Pubblicato da ASD Pro Livorno 1919 Sorgenti su Mercoledì 16 settembre 2020

Trasferte più lunghe, e costose, del previsto, a causa della presenza di poche toscane rispetto alla idee iniziali e un girone che vede quattro toscane di altissimo livello e ci sarà da scoprire in questi giorni il livello delle varie compagini emiliane. Ma la filosofia di Mister Niccolai e dei suoi ragazzi ormai la conosciamo da tempo: giocarsela con tutti, senza alcuna paura. E la PLS lo farà.

Dal 27 settembre parte l’avventura bianco verde. L’attesa è quasi finita. Il sogno sta per partire.