Back

Serie C: Livorno inserito nel girone A abbordabile. Start con la Coppa mercoledì 23 al Picchi

Condividi questo:

Nessuna sorpresa nei gironi di Serie C, il Livorno è stato inserito nel raggruppamento A come prevedibile. L’unico dubbio riguardava la presenza dell’Olbia o dell’Arezzo, ma alla fine la scelta è ricaduta sui sardi che nella rosa vantano un certo Ramos Borges Emerson. Ci sono poi le cinque toscane: la Carrarese di Silvio Baldini, le neopromosse Grosseto e Lucchese, la Pistoiese di Ciccio Valiani e il Pontedera che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione.

Sono quattro, invece, le piemontesi: la forte Alessandria, la Juventus U23, il temibile Novara e pluriscudettata Pro Vercelli. Numericamente la regione più presente è la Lombardia con ben otto formazioni: Albinoleffe, seconda squadra di Bergamo, Como, Giana Erminio, Lecco, Pergolettese, Pro Patria, Pro Sesto e Renate. Infine, oltre alla già menzionata Olbia, a rappresentare l’Emilia-Romagna, ci sarà il solo Piacenza.

Ecco i gironi #SerieC 2️⃣0️⃣/2️⃣1️⃣ 👉🏻 https://bit.ly/3mrTzVIDomani i calendari, alle 17:00 in diretta RaiSport 📺📱#LegaPro

Pubblicato da Lega Pro su Martedì 15 settembre 2020

Elencate le varie componenti e avversarie degli amaranto, è bene parlar chiaro: il gruppo A è il girone più semplice dei tre e le eventuali avversarie per la promozione in Serie B non si contano neanche sulle dita di una mano. C’è l’Alessandria che è sicuramente la squadra più temibile con l’ex Pisa Evacuo al centro dell’attacco, insieme a Corazza, oltre a ottimi giocatori come Di Quinzio, obiettivo del Livorno nelle passate stagioni, il terzino Rubin e l’esperto mediano Gazzi, ex Torino. Dicevamo poi che anche il Novara è un’ottima squadra e lo ha dimostrato ben figurando anche nell’amichevole contro la Juventus di Pirlo, con il solito Gonzalez al centro dell’attacco. Il resto, al momento, è un gradino sotto, se non due. Basterebbe davvero poco per poter tornare subito in serie cadetta, ma intorno al Livorno per adesso ci sono ancora tanti, troppi dubbi.

Una certezza è data dalla prima gara ufficiale della stagione 2020-2021: mercoledi 23 settembre, alle ore 17, il Livorno di Dal Canto affronterà la Pro Patria in Coppa Italia all’Armando Picchi.

📸 Lega Pro