Back

Rugby: Lucchesi e Mori puntano al debutto nel Sei Nazioni

Condividi questo:

Si è chiuso ieri a Parma, per la Nazionale Italiana Rugby, il raduno in preparazione dei due recuperi del Guinness Sei Nazioni 2020, riprogrammati nel calendario sabato 24 ottobre a Dublino contro l’Irlanda e sabato 31 ottobre a Roma contro l’Inghilterra. Protagonisti, come avevamo già anticipato, anche i due talenti della palla ovale made in Livorno: Federico Mori e Gianmarco Lucchesi sono stati impegnati nuovamente dal Capo Allenatore dell’Italia Franco Smith, stavolta peraltro non da semplici debuttanti con lo status di invitati ma con la qualifica a tutti gli effetti di convocati.

View this post on Instagram

following this dream 🇮🇹🦈

A post shared by gianmarco lucchesi (@gianmarcolucchesi) on

Nel corso dei sei giorni intensi spesi tra allenamenti in campo, palestra, cura delle skills individuali e riunioni con tutti i componenti dello staff per una preparazione a 360 gradi verso i prossimi impegni internazionali, spazio anche ai due gioielli del rugby labronico che prossimamente saranno impegnati anche nel massimo campionato TOP12 rispettivamente con Calvisano e Treviso.

QUI ad ad esempio si può leggere una bella intervista rilasciata da Lucchesi ai colleghi del sito specializzato onrugby.it

View this post on Instagram

Saturday on focus 🇮🇹🔥

A post shared by Federico Mori (@chico_mori) on