Back

Mattia Lucarelli aggregato alla PLS e vicino all’accordo. 4-0 l’amichevole con la Juniores

Condividi questo:

La Pro Livorno 1919 Sorgenti sta cercando da tempo un terzino sinistro, lo ha ribadito più volte il DS Marco Braccini nel corso delle nostre interviste ed adesso la ricerca ha quantomeno trovato un profilo che potrebbe risultare quello giusto per la società bianco verde. Il nome è quello di Mattia Lucarelli, esterno classe 1999, figlio del bomber Cristiano che ha fatto sognare la tifoseria del Livorno negli anni passati.

Il ragazzo dopo aver vestito, tra le altre, le maglie di PLS e Livorno nel settore giovanile, ha esordito nei senior con il Viareggio in serie D per poi negli anni successivi indossare le casacche di Gavorrano, Sancataldese e Lucchese, dove nell’ultima stagione ha vinto il girone A di serie D mettendo a segno 9 presenze con i rossoneri. Lucarelli, nonostante la giovane età, vanta già 56 presenze nella quarta categoria nazionale ed è aggregato alla rosa di Matteo Niccolai da qualche allenamento, in cui è riuscito a ben impressionare lo staff tecnico biancoverde. La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per la firma, con la PLS che riuscirebbe a puntellare anche l’ultimo tassello della propria rosa.

Giulio Camarlinghi Pro Livorno 1919 Sorgenti Prima uscita stagione della nuova Pro Livorno 1919 Sorgenti, neo promossa in Serie D, contro la formazione Juniores Stadio Magnozzi 29/08/2020 Foto Andrea Masini

Quest’oggi, 29 agosto, è andata in scena la prima uscita stagionale dei ragazzi di Niccolai che sul verde del Magnozzi hanno affrontato la formazione Juniores. Un’occasione per smaltire i carichi di lavori e provare a trovare le prime trame di gioco per una squadra che comunque si conosce a memoria, visto il mantenimento di gran parte del gruppo storico, impreziosito da pochi, ma mirati, acquisti. Il risultato finale è stato di 4-0 con reti di Granito, Costanzo, Lucarelli e Camralinghi, con quest’ultimo davvero in grande spolvero. Assenti capitan Rossi e Frati.