Back

De Raffaele: “Felice di poter ripartire; inizialmente precedenza al lavoro fisico”

Condividi questo:

🏀 La Reyer Venezia – vincitrice dell’ultimo trofeo prima della pandemia (Coppa Italia) – è stata anche la prima a radunarsi in vista della stagione 2020 / 2021. Del “primo giorno di scuola” ha parlato il coach livornese Walter De Raffaele a BasketInside.com:

“Sono ovviamente contentissimo, sono un uomo di campo più che di parole, e questo è lo spirito di tutto il gruppo. Anche da parte dei giocatori c’è tanta voglia di tornare a giocare, di stare insieme, di lottare e dare il massimo. Certo ci vorrà un po’ più di elasticità, gli americani dovranno seguire protocolli un po’ diversi, ma un po’ alla volta saranno tutti “tamponati” ed abili e si cercherà di tornare ad una normalità che sarà anche diversa da prima, ma di cui tutti abbiamo bisogno. Preferisco far parlare i fatti più dei discorsi, cercheremo di andare più avanti possibile in ogni competizione. In campionato si sono rafforzate sia Milano, che la Virtus, ma anche Brescia, Fortitudo e Sassari e credo sia un bene per tutto il movimento che il livello salga e arrivino giocatori importanti. Per quanto riguarda l’Eurocup c’è un po’ di rammarico per non esserci potuti giocare la Final Eight dopo un percorso splendido”.