Back

Tennis, serie B: due pareggi per TC Livorno e AT Piombinese

Condividi questo:

La vittoria non arriva neanche al secondo tentativo. La squadra di serie B maschile del TC Livorno Villa Lloyd non riesce a andare più in là del pareggio (3-3) nel turno due del girone preliminare. Dopo il ko patito a domicilio sette giorni prima sui campi di via Pietri per mano della favorita Poggibonsi (2-4, complice anche il forfait di Maestrelli), il team biancoverde non è riuscito a strappare la posta piena dalla trasferta in quel di Montecatini

I locali dello Sporting Club, reduci invece dall’ottimo esordio esordio per 5-1 ottenuto a Forte dei Marmi contro la seconda squadra del Tennis Club Italia, sui campi del circolo di via Ponte dei Bari hanno venduto cara la pelle. Nonostante la squadra termale sia composta esclusivamente da ragazzi cresciuti nel vivaio, con l’obiettivo del mantenimento della categoria, è riuscita a frenare la voglia di riscatto dei labronici. 

Dopo il doppio 6-1 inflitto dal rientrante Maestrelli a Malanca in appena 54’ di gioco, ci ha pensato Bindi a impattare contro Antonio (7-6 con 7-4 all tiebreak e 6-3 nel secondo set). L’uomo di punta dei livornesi Gregorio Lulli ha fatto il proprio dovere con Braccini (6-1, 6-3) ma Checcaglini ha risposto ancora a tono contro Cocchella (6-3,6-4). I termali hanno infine strappato il pari vincendo il doppio con Bindi e Braccini opposti a Maestrelli e Cocchella (6-4, 2-6 e 8-10 al tiebreak), compensando il netto successo dell’altro tandem livornese Lepri-Lulli che aveva chiuso strapazzando Checcaglini-Malanca 6-0 6-1 pochi minuit prima.  

Si è conclusa la 2^ giornata della serie B maschile a Montecatini con il risultato di 3 pari . Risultati dei…

Pubblicato da Tcl Villa Lloyd su Lunedì 13 luglio 2020

Il campionato di Serie B si svolge fino al 2 agosto con le squadre ripartite in 14 gironi da quattro o tre (e non più da sette e con la disputa dei soli playoff in un unico turno (con gare di andata e ritorno) e non più in due turni. Si giocheranno nei playoff la promozione nella serie superiore, le prime classificate e la migliore seconda, mentre retrocederanno nella neonata Serie B2 le ultime classificate di tutti i gironi e la peggiore terza dei gironi a 4. 

In campo femminile, altro risultato positivo invece per le ragazze della provincia. L’AT Piombinese conferma di aver approcciato bene la sua prima esperienza in categoria e dopo il bel debutto di domenica scorsa contro Arezzo (4-0), le ragazze allenate dalla capitana-giocatrice Azzurra Chiellini hanno pareggiato per 2-2 a Pesaro contro il TC Baratoff

Punti pesanti firmati dalla Pescucci (6-2, 6-4 in avvio contro Ferrini) e Gambogi (6-2, 6-3 a Barbieri). Unico rammarico, il pareggio patito in rimonta complice prima lo stop di Pomarolli (0-6, 6-2 e 4-10 al tiebreak) e del doppio (ko netto per Gambogi e Chiellini contro Magrini e Ferrini, doppio 1-6). Pesante l’assenza della neo acquista argentina Chlpac, tra le prime 700 del ranking mondiale. 

Ultima giornata di girone per domenica 19/7, con il passaggio ai play off di A2 e la salvezza ancora tutta da decidere: Piombino attualmente è addirittura prima in classifica e, con il vantaggio del fattore casa, sfiderà il circolo Montecchio Megabox Pesaro.

QUI I RISULTATI NEL DETTAGLIO