Back

Fase 2port: MVTomei prova a schiacciare il virus. Piccinetti nuovo coach della C maschile (VIDEO)

Condividi questo:

Mancava la pallavolo tra le discipline più popolari, non solo nel viaggio giornalistico che abbiamo intrapreso ormai da inizio maggio, a inizio della cosiddetta Fase 2 anche per quanto riguarda la ripartenza dello sport locale dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza Covid-19. Finalmente è tornato il tempo di toccare il pallone (personale, sanificato dopo ogni esercizio e con tutte le annesse precauzioni del caso previste dal protocollo stilato dalla Fipav) anche per il ragazzi del florido vivaio targato Modigliani Volley Tomei.

Queste immagini, girate prime del ripensamento da parte della FIPAV per quanto concerne l’obbligo della mascherina da parte degli istruttori (prima solo consigliata anche in presenza di adeguato distanziamento, due metri dai ragazzi, ndr), rendono l’idea delle tante difficoltà organizzative incontrate dallo staff sponsorizzato Pediatrica: “Ma la voglia di tornare attivi è stata più forte. Abbiamo fatto fare le mascherine serigrafate pediatriche e il nostro sponsor ci ha fornito integratori per tutti – racconta il direttore sportivo Dario Castelli Come società, poi, abbiamo preso una decisione più unica che rara: siamo la squadra del comando e i vigili del fuoco sono un corpo che appartiene a tutti. Per questo restituiremo le quote dei mesi non usufruiti. Un piccolo gesto, ma significativo”. 

“Abbiamo quasi tutti i gruppi completi agli allenamenti: una risposta davvero positiva da parte di ragazzi e famiglie. Siamo stati addirittura costretti a ridurre il numero di atleti previsti per ciascun gruppo di lavoro, altrimenti sarebbe stato impossibile rispettare le distanze previste dal protocollo della Federazione.

Fortunatamente, pian piano, la situazione va normalizzandosi e rispetto alla settimana d’esordio, siamo già riusciti a allenarci con i palloni.

Un grosso grazie va anche al Comando dei Vigili del Fuoco di Livorno, che ci ha concesso di usufruire di un contesto tutto nostro come il campetto da tennis/calcetto esterno alla palestra”

La soddisfazione del DS Castelli per la ripresa dei piccoli pallavolisti al gran completo

Nel frattempo, la dirigenza non è rimasta con le mani in mano neanche sul fronte dei senior. Nonostante il blocco dei campionati e degli allenamenti (ancora non si sono ritrovate in campo le due prime squadre, sia quella che milita in serie C maschile sia il collettivo di pari categoria femminile), un primo tassello del puzzle è stato inserito. E si parte dalle fondamenta: Massimiliano Piccinetti, livornese classe 1977, cresciuto e sbocciato da giocatore proprio con i colori del Tomei in serie A (dalle giovanili della stagione ’94-’95 con i labronici sponsorizzati Uliveto sino al 2002, ultima stagione a casa con la casacca Cons.I.T.) e in arrivo dalla recente esperienza al timone della formazione ammiraglia dei cugini del Dream Volley Pisa in C femminile (oltre alla cura del settore giovanile, ruolo da responsabile che ricoprirà anche nell’anno a venire).

Intervista a Massimiliano Piccinetti! Benvenuto e bentornato!!#ilovemvtomei

Pubblicato da Volley MVTomei Livorno su Domenica 14 giugno 2020
Il video di presentazione del nuovo tecnico, vecchia conoscenza dell’ambiente