Back

PLS, la Serie D si avvicina. Ufficiale lo stop ai Dilettanti, attesa per ripescaggi e retrocessioni

Condividi questo:

Era una sentenza che stavamo aspettando ormai da mesi e finalmente è arrivata: stop ai campionati dilettantistici. La notizia è arrivata nel primo pomeriggio di oggi, al termine del Consiglio Federale che, invece, proverà a portare in fondo i campionati professionistici, compresa la Serie C che aveva chiesto la chiusura in assemblea. Si dovrà aspettare, infatti, il 28 maggio per conoscere la decisione del Governo sulla ripartenza dei campionati professionistici in base alla curva dei contagi nazionali. Mentre, come già detto si può scrivere la parola fine per i campionati dalla serie D in giù, con i riflettori che adesso sono tutti puntati verso il 22 maggio, giorno in cui il Consiglio di Lega deciderà i criteri per le nuove griglie dei campionati, con la decisioni su promozioni e retrocessioni.

Dalle ultime indiscrezioni, sembra sempre più probabile la promozione nella categorie superiori di ogni prima classificata. Per quanto riguarda le livornesi la PLS sarebbe quindi davvero ad un passo dal sogno serie D, mentre dovrebbero sperare in un ripescaggio l’Atletico Piombino in Promozione e il Venturina e il Castiglioncello in Prima Categoria, senza dimenticare il Picchi finalista di Coppa Italia di Promozione: L’attesa, oltre che per i ripescaggi, c’è anche per quanto riguarda le retrocessioni che sembrerebbero confermate, anche se in maniera minore rispetto a quelle dei professionisti.

Una cosa è certa: Santa Giulia sarà un giorno caldissimo per il calcio dilettantistico livornese. E per la PLS, potrebbe essere festa davvero…