Back

Aldo Spinelli: “Yousif mantenga i patti”. Alle 16 in diretta su La7

Condividi questo:

Iniziamo rinnovando l’appuntamento di questo pomeriggio, più precisamente alle ore 16, il Presidente del Livorno Aldo Spinelli sarà ospite a La7, durante la trasmissione Tagadà, condotta da Tiziana Panella. Ma già da questa mattina abbiamo delle importanti dichiarazioni del presidente sulle pagine de La Nazione in cui vengono toccato tutti gli aspetti più importanti e attuali.

Sulla questione campionati: “Hanno chiuso la stagione anche in Francia, oltre all’Olanda e anche in Germania vedrete che a breve faranno così. Dovremmo augurarci che questa pandemia finisca entro luglio, per poi riprendere da zero la prossima stagione. Ripartire per terminare questa stagione non è possibile, ogni giorno muoiono centinaia di persone non possiamo pensare al calcio.”

Sulla questione societaria:

“Yousif non l’ho più sentito, ma leggo le sue dichiarazioni. Deve fare solo una cosa: rispettare gli accordi del 28 febbraio, su cui ha chiesto ulteriori sconti e glieli abbiamo fatti. Se vuole che paghiamo noi fino a giugno allora fino a quella data i giocatori sono nostri e ci facciamo quello che vogliamo. Possiamo venderli prima del 30 giugno e incassare i soldi delle cessioni. Delle due ne scelga una: non vorrà mica 24 giocatori a 300mila euro, solo gli ultimi ci sono costati 1,8 milioni. Non mi faccio prendere in giro, se si rimangia tutto ripartirà una nuova trattativa da zero.”

Secondo, invece, quanto si legge su Il Tirreno, da Genova doveva arrivare ai legali di Majd Yousif un documento con la replica alla proposta d’acquisto dell’imprenditore libanese, ma questo foglio non è arrivato. Il motivo sarebbe da ricercare in due scogli che bloccano la trattativa. Uno è la caparra: Spinelli vuole 500mila euro e Yousif ne offre 300, mentre il secondo riguarda una percentuale sulla rivendita futura dei giocatori. Il presidente amaranto vuole un 25% per i prossimi due anni sue giocatori sotto contratto, ma Yousif dice no. Come potete ben capire dalla cifre non sembrano ostacoli insormontabili e in ogni trattativa che si rispetti ci sono delle distanze da limare, ma i tanti silenzi degli ultimi giorni sono difficili da capire.

Conoscendo il vulcanico Presidente Spinelli oggi potrebbero arrivare delle notizie direttamente dalla trasmissione in cui sarà ospite. I tifosi del Livorno aspettano un accordo che al momento non c’è. Yousif ha annunciato la data del 10 maggio come quella buona, ma ci sono ancora passi da fare. Attendiamo tutti le novità. Nel bene del Livorno.