Back

Covid-19: “Livorno si mobilita”. Max Allegri dà il via e la città risponde: 55 mila euro in 3 giorni!

Condividi questo:

In questo momento di grande difficoltà per la popolazione italiana, e in particolar modo per gli ospedali, tantissimi personaggi famosi hanno inizio a raccolte benefiche per cercare di aiutare la sanità cittadina magari nell’acquisto di mascherine o altri strumenti utili per medici e cittadini in generale. e Livorno non è stata da meno. Da qualche giorno è stato aperto il conto corrente “Livorno si mobilita”, che ha visto arrivare la sua prima donazione proprio da uno dei più rinomati sportivi livornesi, vale a dire Massimiliano Allegri.

L’ex tecnico di Milan e Juve, ora vicino al Psg per la prossima stagione (come riportano anche il Daily Mail e numerosi quotidiani sportivi transalpini) , non ha voluto far mancare il suo apporto, dando il via ad una raccolta che al momento conta 55 mila euro raccolti in tre giorni, frutti di 40 singoli versamenti.

“Ci sono tutti: semplici cittadini, aziende, imprese, personaggi molto famosi. Nessuno ha voluto far mancare il proprio contributo alla città e si è subito reso disponibile. I soldi andranno ad aiutare l’ospedale di Livorno e tutti i servizi sanitari che ne avranno bisogno”

Queste le dichiarazioni del sindaco Luca Salvetti.

L’iban per le donazioni è IT 43 X 01030 139000000006911545 intestato a Comune di Livorno.