Back

Giardinelli d’argento con la squadra di fioretto agli Europei Cadetti

Condividi questo:

E’ più il rammarico per essere arrivati a una sola stoccata di distanza dal potenziale pareggio, con al chance di rimettersi in gioco per la medaglia d’oro, oppure la soddisfazione per aver comunque centrato un bell’argento a livello continentale? La squadra del fioretto azzurro in versione Cadetti, impegnata sulle pedane croate di Porec in occasione dei Campionati Europei di categoria in corso di svolgimento in questi giorni (si legga QUI la NEWS di presentazione dell’evento, con i portacolori livornesi impegnati), è la protagonista del dilemma odierno.

POREC, Cadet and Junior European Championships 2020 22-27 February In photo: ITALY Photo #BizziTeam

Pubblicato da Federazione Italiana Scherma su Martedì 25 febbraio 2020
La squadra azzurra schierata in pedana

Della formazione che è arrivata un pelo dal successo ma che ha comunque condotto un bel cammino sino al secondo posto fa parte anche il livornese Gabriel Giardinelli, peraltro al suo esordio in azzurro in una rassegna internazionale così importante. L’allievo del Fides, seguito dal Maestro Beppe Pierucci, ha fatto gruppo (in qualità di riserva) con Damiano di Veroli, Giuseppe Franzoni e Marco Proietti. Il quartetto dei fiorettisti ha superato in scioltezza prima la Romania (45-14), poi si è imposto contro l’Ungheria (45-37) ai quarti e con la Polonia in semifinale (facile 45-23).

Unico rammarico, la finale contro la Russia, numero uno del ranking, che ha schierato Ivan Bulyga, Zakhar Kozlov, Dmitrii Osipov & Temyr Aloian: dopo un 28 pari segno del grande equilibrio vissuto nei primi assalti, i russi sono riusciti ad allungare sino al 39-35 prima e 44-39 poi. Una rimonta tanto straordinaria quanto purtroppo incompleta di  Di Veroli nel faccia a faccia con Osipov, che si è fermata solo per colpa dello scadere del tempo utile. Per l’Italia è la medaglia numero 5 di questa spedizione.

📸 AGATH Kilian, PAVIA Eva / BizziTeam