Back

Mori, Lucchesi e Neculai: tre labronici titolari contro la Scozia nel Sei Nazioni U20

Condividi questo:

Fabio Roselli, Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la formazione che domani, venerdì 21 febbraio alle 19 affronterà allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia i pari età della Scozia nel match valido per la terza giornata del Sei Nazioni Under 20. Dopo il blitz in Galles al debutto e il ko subito solo in rimonta contro i pari età francesi, gli azzurrini scenderanno in campo con tutti e 3 i giocatori di Livorno e provincia schierati subito da titolari: Federico Mori nella coppia di centro con Bertaccini , prima linea formata dall’elbano Ion Neculai assieme all’altro livornese Gianmarco Lucchesi e Drudi.

‪🔵 #ItaliaU20‬‪Il XV in campo venerdì con la Scozia per il terzo match nel #SeiNazioni di categoria 👇‬‪Kick off alle 19 🏉‬‪Diretta su questa pagina 📺‬‪#ITAvSCO #insieme #rugbypassioneitaliana ‬

Pubblicato da Federazione Italiana Rugby su Mercoledì 19 febbraio 2020

Un avella soddisfazione ulteriore per i tre moschiettieri azzurri della palla ovale nostrana, che assieme al resto della nazionale di categoria sono stati ricevuti qualche giorno fa In Comune  a Reggio Emilia dal sindaco Luca Vecchi, nella prestigiosa location della Sala del Tricolore (dove il 7 gennaio del 1797 nacque la bandiera italiana).  

Dopo la consegna di una copia del Primo Tricolore (e del gagliardetto azzurro al sindaco), i giocatori si sono concessi agli autografi dei tanti bambini del settore minirugby del club reggiano prima di salire sul pulmann per il rientro in ritiro.