Back

“Massima riservatezza, o salta tutto”: il comunicato congiunto Spinelli-Yousif

Condividi questo:

⚽️🇱🇻 La trattativa c’è. E andrà avanti in gran segreto. Questo, in sostanza, il sunto del comunicato, congiunto, divulgato direttamente dal Livorno Calcio nella giornata di lunedì 10 febbraio. Le parti, la famiglia Spinelli e il Dott. Madj Yousif, sono a lavoro per chiudere in maniera produttiva per entrambe entro la fine di febbraio.

“Il commendatore Aldo Spinelli e il dottor Yousif Majd informano che sta proseguendo la trattativa per la compravendita delle quote del Livorno calcio e comunicano che essa sarà coperta dalla più assoluta riservatezza, avendo le parti convenuto che ogni eventuale fuga di notizie determinerà l’interruzione della trattativa, che dovrà essere conclusa, in ogni caso, entro la fine di febbraio, previo soddisfacimento di tutte le condizioni. Le parti, anche al fine di tutelare la squadra nel proseguo della stagione, invitano tutti a rispettare l’esigenza di riservatezza che tale trattativa richiede”.

Intanto, da quanto si apprende dalla stampa locale, in particolare dalle colonne de Il Telegrafo, il Livorno avrebbe formalizzato l’acquisto di un altro svincolato: si tratta dell’attaccante svedese svincolato Robin Simovic. Il ragazzo, la cui ultima esperienza risale alla stagione 2018/2019 con l’Omiya Ardija, squadra giapponese che milita nella J2 League (la serie B giapponese)si presenterebbe al Livorno con 32 gol in 93 presenze nella J2 league e una media di 1 gol ogni 171 minuti.