Back

Volley, via al girone di ritorno: Cecina allo scontro diretto playoff con Calci

Condividi questo:

B2 FEMMINILE

Prima giornata dopo il giro di boa nel campionato di serie B2 femminile di pallavolo: il Baia del Marinaio Volley Cecina, dopo la settimana di sosta, riparte con il botto, impegnata in un big match  domani pomeriggio (domenica 9/2, ore 18) al PalaFrontera di via Napoli contro le pisane del Vbc Calci guidate dalla ex di turno Giulia Genovesi.  

Il team di Roberto Lavorenti è chiamato a non fallire l’occasione, al fine di agganciare saldamente le posizioni in ottica playoff: lo scontro infatti è diretto, visto che le due squadre sono appaiate in graduatoria al quarto posto a quota 25 punti, con due lunghezze di ritardo dalla terza piazza che garantisce un posto sicuro nella post season. Inoltre, le rossoblù devono vendicare il ‘cappotto’ (0-3) rimediato al debutto nel match d’andata. Cecina dovrebbe poi avere regolarmente in campo l’esperta Benedetta Noci, a mezzo servizio nelle recenti uscite per un infortunio all’occhio; idem per Emma Orlandini, risparmiata nella passeggiata contro la matricola Modena a causa di un fastidio al costato.

C MASCHILE

Il Tomei prova a uscire dal tunnel delle sconfitte, visto che ancora nel 2020 per il team dei Vigili del Fuoco non è ancora arrivata una gioia nel campionato di serie C maschile. Scivolati al quinto posto, i ragazzi di Cerciello non vincono dal 14 dicembre scorso, un 3-0 colto proprio in trasferta a Certaldo. 4 stop consecutivi, di cui ben 3 maturati in volata al tiebreak, chiamano alla reazione i beniamini del pubblico di via Campania. Questo pomeriggio alle 18.30 si fa visita ai cugini pisani dei Lupi di Santa Croce per un derby storico, al cospetto di una formazione reduce dal successo per 3-1 contro Rosignano che tiene aperta una striscia di ben 3 successi, valsa un decisa risalita verso la metà classifica dopo un avvio di stagione non brillante. 

Anche Rosignano viaggia a San Miniato, dove scenderà in campo questa sera alle 21 per sfidare la Folgore, piegata all’andata dai biancoblu con un secco tre a zero.  La squadra di coach Onorati, al completo, punta a continuare a inseguire la soglia playoff. 

Mirino verso la salvezza invece per il Volley Cecina, di scena a Fucecchio questa sera. Il Jolly Volley Fucecchio, già corsaro al PalaFrontera al debutto stagionale per 3-0, rappresenta un avversario ostico per capitan Tani e soci, malgrado il trend negativo dei fiorentini negli ultimi turni. Cecina, che ha sfiorato il colpaccio contro pronostico a Massa (un punticino messo in cascina), vuole confermare il ruolo outsider per conservare la categoria.  

C FEMMINILE

Il Volley Livorno torna a giocare davanti al pubblico amico, oggi (sabato 8/2) alle 18 alla palestra Follati di Banditella: si cerca il terzo successo della stagione anche se per le giovani ragazze di Cristina Zecchi non sarà facile. Ospite di turno, l’Oasi Viareggio che naviga a metà classifica a quota 20 punti ed è reduce peraltro dal blitz su un campo importante come quello del quotato Buggiano. Un successo al tiebreak che ha messo il turbo alle versiliesi di Francesconi, alla seconda trasferta consecutiva. 

Le cugine del Palestra Azzurra Volley Sei Rose Rosignano vanno invece in trasferta,  proprio sotto la rete dell’Am Flora di Borgo a Buggiano. Una missione complicata per le biancoblu, stasera al cospetto della quarta forza del girone: un’avversaria però che, alla prima dell’annata, fu presa in contropiede piegata al tiebreak al termine di una sfida combattuta. L’obiettivo sarà ripetere quella prestazione. 

📸 Volley Cecina