Back

Sei Nazioni U20: tutti i labronici titolari in Francia. E Del Bono sarà azzurro nel World Rugby Sevens Challenger

Condividi questo:

Dopo il bellissimo esordio con il blitz firmato in Galles (7-17), per la giornata numero due del Sei Nazioni under 20 torna in campo questa sera l’Italia di categoria ‘alla livornese’. E stavolta, per sfidare a domicilio i pari età transalpini allo Stade Maurice David di Aix En Provence (start alle ore 21), nel quindici degli azzurrini scelti dal Responsabile Tecnico Fabio Roselli, saranno in campo tutti e tre i talenti prodotto del territorio labronico. 

🔵 #ItaliaU20Il XV in campo venerdì con la Francia per il secondo match nel #SeiNazioni di categoria ➡️…

Pubblicato da Federazione Italiana Rugby su Mercoledì 5 febbraio 2020
La formazione titolare

Oltre ai confermati Federico Mori e Gianmarco Lucchesi, livornesi doc, in Francia partirà dall’inizio anche l’elbano Ion Neculai : la promessa di casa Union Cavalieri Prato è la solita nuova entrata rispetto al trionfo di Colwyn Bay, in sostituzione di Alongi (squalificato per quattro settimane dalla commissione disciplinare per un fallo pericoloso. 

Neculai in maglia azzurra

Nel frattempo, arrivano note liete per la palla ovale di casa nostra anche in versione azzurri ‘a sette’: come già raccontato in QUESTO articolo, il livornese Rocco Del Bono l’ha spuntata sulla concorrenza ed è stato inserito da Andy Vilk, responsabile tecnico della Nazionale Italiana 7s Maschile, nella lista dei quattordici atleti convocati per partecipare ai due World Rugby Sevens Challenger del 15-16 febbraio in Cile e del 22-23 febbraio in Uruguay.

📸 Federugby